Chiarinelli sull’immobile di via Moisè Di Gaio: “Recepite le indicazioni della dirigenza del Marconi”

Lug 9, 2024 | Politica | 0 commenti

 

 

Con riferimento all’interrogazione presentata dai consiglieri Emiliana Avetti, Rosella Volpicelli e Paolo Bigliocchi circa lo stabile in Via Moisè di Gaio l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Rieti Claudia Chiarinelli:

“Partono finalmente i lavori alla scuola Marconi, il trasferimento nel vicino edificio di via Moisè di Gaio procede nei tempi utili per l’inizio del nuovo anno scolastico recando il minor disagio possibile all’attività didattica, agli alunni e alle famiglie e dall’opposizione si chiede conto di lavori di miglioramento effettuati per rendere più confortevole la vita degli studenti e realizzati su indicazione della dirigenza dell’Istituto.

Certa del buon lavoro svolto dall’Assessorato che rappresento, e anzi cogliendo l’occasione per ringraziare per il lavoro svolto anche in questo caso il personale credo possa giovare ricordare che in data 06/11/2023 è stato sottoscritto il contratto di locazione relativo all’immobile sito in via Moisè di Gaio n° 16, destinato ad ospitare temporaneamente l’attività didattica del plesso “G. Marconi” oggetto di lavori di adeguamento sismico.

L’immobile in questione è stato individuato mediante manifestazione di interesse ed è risultato l’unico presente in  tutto il territorio comunale idoneo ad ospitare gli alunni del Marconi.

Tra l’altro è da specificare che l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione del Lazio aveva già avviato la gara di appalto per l’esecuzione dei lavori del Marconi ed era in attesa di poter procedere all’aggiudicazione e stipula del contratto.

Il contratto in questione prevedeva all’art. 4 che la parte locatrice (cioè la proprietà) facesse a proprio carico e spese dei lavori di adeguamento relativamente agli impianti, tinteggiatura e nuova distribuzione degli ambienti secondo delle planimetrie allegate  che facevano  parte integrale e sostanziale del medesimo contratto.

Ovviamente tutte le attività sono state svolte sempre coinvolgendo ed avendo l’approvazione di tutti i soggetti coinvolti (USR, dirigente scolastica, proprietà, ecc.).

Terminati i lavori ed acquisite le autorizzazioni necessarie si è proceduto alla fase del trasloco nei tempi ovviamente compatibili con l’attività didattica del Marconi.

Successivamente alla stipula del contratto, nel marzo del 2024, la dirigente scolastica del Marconi ha manifestato la possibilità di implementare il numero dei bagni rispetto a quanto previsto nelle citate  planimetrie.

A seguito di un incontro congiunto con l’USR Lazio si è stabilito di procedere con la realizzazione di detti lavori “extra contratto”.

Il contratto in questione prevedeva, tra l’altro, all’art. 5 “Canone della locazione, interessi di mora” che il pagamento mensile del canone di locazione avvenisse alla data di sottoscrizione dello stesso.

Tutti i costi relativi al trasferimento dell’attività didattica del Marconi sono finanziati dal Commissario al Sisma pertanto non gravano sul bilancio dell’Ente ad esclusione ovviamente di quelli relativi alla gestione ordinaria dell’immobile durante il periodo di locazione (utenze, manutenzione ordinaria, ascensore,  ecc.).

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi