Altre Notizie

DE LELLIS, PARCHEGGIO A PAGAMENTO: “NESSUNA RIMOZIONE PER SITUAZIONI DI PERICOLO”

Parcheggio ospedale a pagamento: Consorzio Industriale e A.J. Mobilità sanzionati per violazioni delle norme edilizie e del codice della strada ma ancora non rimuovono le situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica.

Il Consorzio Industriale e la A.J. Mobilità sono stati più volte sanzionati per violazioni delle norme edilizie e del codice della strada in merito ai lavori di realizzazione del parcheggio a pagamento accanto all’ospedale di Rieti.

E’ quanto emerge dai primi esiti delle verifiche eseguite dal II Reparto del Comando di Polizia Locale trasmessi con note del 5 e 13 giugno 2018 al Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle Rieti il quale, dal dicembre 2017, ha più volte segnalato le evidenti irregolarità legate a questa incresciosa vicenda.

Nonostante ciò, il Presidente del Consorzio Ferroni non ha ancora provveduto al ripristino dei luoghi e rimosso le situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica rilevate dal Comando di Polizia Locale sin da aprile 2018.

Spetta quindi ora al Prefetto adottare con urgenza il provvedimento di ripristino dello stato dei luoghi per violazione del codice della strada, affinché non si ripetano più incidenti come quello occorso un mese fa ad una donna incinta costretta al ricovero d’urgenza per essere caduta inciampando sui “New Jersey” di via Baroni.

Anche se al momento risultano ancora in corso accertamenti da parte degli uffici competenti e della Procura, la quale purtroppo non ha ancora preso in carico la nostra segnalazione di un mese fa, possiamo sicuramente già affermare che alcune delle nostre perplessità si sono rivelate fondate.

Politicamente, ciò che ci preoccupa è la superficialità con cui l’Amministrazione Comunale di Rieti sta procedendo nell’accertamento di tutti i fatti che, come abbiamo sempre evidenziato, riguardano soprattutto aspetti politico-amministrativi.

Da una parte, infatti, l’Assessore Emili ancora non ha chiesto all’Ing. Peron (dirigente competente) di completare la risposta alla richiesta degli esiti di verifica presentata dalla Consigliera Lodovica Rando del Movimento 5 Stelle, dall’altro il Sindaco Cicchetti non si è ancora preoccupato di risolvere la questione politica che lo coinvolge in qualità di socio in merito alle scelte urbanistiche operate dal Consorzio Industriale in una Zona di competenza del Comune.

Pertanto, alla luce di quanto emerso, oltre ad una rapida nuova seduta di Commissione Lavori Pubblici riteniamo sempre più urgente la convocazione del tavolo interistituzionale, con l’obiettivo di chiarire rapidamente i tanti dubbi ancora aperti.

Movimento 5 Stelle Rieti

Potrebbe interessarti anche