Fiera del Peperoncino: inaugurata la mostra di pittura “Colori Piccanti”

Lug 27, 2012 | Altre Notizie | 0 commenti

E’ stata inaugurata nell’ambito della Fiera Campionaria del Peperoncino la mostra di pittura “Colori Piccanti”  con opere i Ali Al Jabiri, Enrico Di Sisto, Cesare Serafino e Gianni Turina  che hanno celebrato sua maestà il peperoncino realizzando dipinti  ispirati  proprio a questo prodotto della natura che con le sue innumerevoli varietà di forme e di colori ha acceso l’ispirazione degli artisti espositori.

La mostra allestita sotto le volte del palazzo municipale in piazza Vittorio Emanuele II è stata inaugurata subito dopo l’apertura della Fiera Campionaria di Palazzo Vescovile dal prefetto di Rieti Chiara Marolla e dall’on. Rositani con gli ambasciatori del Messico e del Ghana a da altra numerose autorità.

La mostra che rimarrà aperta fino al 29 luglio sta riscuotendo un significativo successo di pubblico e di critica che hanno apprezzate le opere esposte per aver saputo interpretare il magico mondo del Peperoncino.

Gianni Turina, coordinatore della mostra ed espositore, ha realizzato una serie pregevole di nature morte, manifestando a pieno la sua esperienza artistica e la sua sensibilità maturate in tanti anni di esperienza con mostre in varie parti del mondo. Pittore e incisore ha esposto recentemente in Francia, in Brasile e in America e alcune suo opere si trovano in vari musei e pinacoteche pubbliche.

Enrico Di Sisto grafico e pittore di provata esperienza ha inteso interpretare il peperoncino legato alla donna sia nei suoi aspetti estetici celebrandone la bellezza, che nelle emozioni piccanti che la donna sa esprimere. Altre opere sono state ambientate ad alcuni aspetti della Rieti storica.

Presenza di notevole qualità è quella di Alì Al Jabire, pittore e scultore iracheno,  promotore del gruppo artistico ”percettivisti” (Neo-Simbolisti).Ha partecipare alla Biennale di Venezia  nel 1976, 1988 e 1990, e ha riscosso grande successo sia per come ha trattato il tema, che per i materiali usati. Ha partecipato in Patria e all’Estero a mostre di pittura, scultura, ceramica ed incisione.

Nella parte centrale della mostra spiccano le opere astratte di Cesare Serafino di Spilimbergo e del figlio Lucio.

Cesare Serafino, responsabile del “Gruppo Giovani Pittori Spilimberghesi”, della Quadreria del Museo CRAS e della Galleria d’Arte “La Torre orientale” di Spilimbergo (PN), tra gli artisti della nuova generazione è fra quelli che maggiormente hanno saputo sollecitare interessi di critica e di pubblico anche in occasione della sua partecipazione alla Biennale Arhitettura-Venezia dal 2003 al 2010.  I suoi dipinti introducono reminescenze che si addentrano in profondità, alla ricerca degli archetipi dell’uomo: segni ancestrali, arcaici, magici, misteriosi che ricordano emblemi solari, decorazioni protocristiane, rosoni di cattedrali dipinti sul foglio con gestualità saettante e repentina.

[imagebrowser id=64]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi