HERONS BATTE NPC RIETI, IL COMMENTO DI PONTICIELLO

Gen 21, 2024 | Basket, Sport | 0 commenti

La Herons parte forte e si porta subito a sette punti. La NPC Rieti la sblocca con un libero di Cassar, per portarsi poi sul -2 sotto canestro sempre con Cassar. Score 5-7. Successivamente Arrigoni da tre al quale risponde subito Roderick con una bomba che mantiene le distanze. In una frazione in sostanziale equilibrio è la Fabo a spuntarla con un canestro sulla sirena. Score 17 – 19.

Nella seconda frazione la Fabo va sul +6, Ponticiello chiama time out e Rieti si riassesta, riuscendo a tenere testa alla capolista. Troppi, però, gli errori sottocanestro, solo Da Campo in penetrazione riesce a far male ai toscani. A 5:30 dalla sirena lunga Montecatini la mette da tre e vola sul +7. Gli amarantocelesti segnano due punti in sei minuti. A 4:06 fallo tecnico fischiato a Roderick. La Fabo segna due liberi su tre e sull’ultimo tiro fischiato nuovo fallo in favore di Montecatini, autore ancora Cassar. La Herons vola sul +13. Zucca riporta Rieti sul -7, ma con due bombe Montecatini torna sul +13. La seconda frazione chiude sul punteggio di 29 – 43.
Il terzo quarto apre con i due punti di Montecatini e una fase offensiva che non si arresta. I toscani raggiungono il massimo vantaggio di +21. La frazione prosegue su ritmi alti e con la NPC che non riesce a ridurre il gap. Dopo un errore di Melchiorri in layup la frazione chiude sul 43 – 60.
Markovic da tre a 8:10 dal termine riporta Rieti a -13. Zucca da tre risponde alla bomba di Montecatini. La NPC stringe i denti, Markovic da tre a 4:02. Melchiorri in solitaria, sotto canestro, segna i due punti del -9. A 31″:44 bomba di Da Campo, amarantocelesti a -5. Finale al cardiopalma, ma Melchiorri mette un libero e sbaglia clamorosamente il secondo, facendo terminare la partita sul 75 – 80.
TABELLINI
Mele, Da Campo 19, Markovic 21, Cassar 10, Melchiorri 3, Roderick 3, Zucca 18, Bacchin 1.
Benites 4, Chiera 16, Sgobba 11, Natali 7, Arrigoni 6, Lorenzetti 2, Giancarli 3, Dell’Uomo 7, Radunic 24.

 

Di seguito le dichiarazioni post match, NPC Rieti – Herons Montecatini, di coach Francesco Ponticiello:

Paghiamo un primo tempo non all’altezza delle prestazioni degli ultimi due mesi. Cambiare due giocatori importanti nell’arco di un mese e mezzo non è facile. Abbiamo forzato delle situazioni. Nel secondo tempo, invece, abbiamo dimostrato che a questa squadra non manca il carattere, se ci fossimo svegliati prima l’avremmo potuta anche portare a casa.

Tema arbitraggio, non si riesce a capire il metro. Abbiamo perso per demeriti nostri e meriti della Herons, ma certo è che ci sono stati fischi arbitrali su dei tocchi o delle penetrazioni che faccio fatica a capire. In questo campionato schierare giocatori di 22 / 26 anni sembra non essere figo, rispetto a giocare con ragazzi di esperienza. La mano aperta sul fianco di un attaccante non so se sia stata abrogata come fallo. Credevamo che lo Zenith fosse stato raggiunto a Cassino, invece debbo ricredermi. Sia chiaro, nulla di quello che dico minimizza i meriti dell’avversario, ma il problema arbitri c’è”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi