IL 2 DICEMBRE INAUGURAZIONE VALLE DEL PRIMO PRESEPE

Nov 28, 2017 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

di Armando Michel Patacchiola

Circa mille presepi di ogni genere e provenienti da tutto il mondo, arti contemporanee, canti, pittura per bambini, mercatini natalizi. Il Natale assieme ad uno dei suoi simboli più rappresentativi, il presepe, promette di animare Rieti e Greccio, attraverso “La Valle del Primo Presepe”, un’iniziativa nata dall’esigenza di valorizzare, finalmente, i luoghi dove San Francesco nel 1223 rappresentò per la prima volta nella storia la nascita di Gesù Cristo, proprio dove oggi sorge il Santuario Francescano di Greccio, uno dei quattro santuari che il santo di Assisi fece costruire nella Valle Santa reatina. L’inizio delle manifestazioni, dislocate tra il piccolo comune di Greccio e il capoluogo reatino, è previsto dal 2 dicembre e fino al giorno dell’Epifania, periodi in cui i luoghi più belli dei due comuni saranno protagonisti di un percorso espositivo di almeno mille presepi di ogni genere e provenienza, e con partenza (ideale) dalla grotta del presepe di Greccio fino alle sedi espositive di Rieti (la Cattedrale, la chiesa e il chiostro di Sant’Agostino, la chiesa di San Rufo ed edifici di grande rilievo come il teatro Flavio Vespasiano). Nel piccolo comune reatino è possibile visitare anche il “Museo Internazionale del Presepe di Greccio” oltre agli itinerari perenni che gravitano attorno al santuario. Un programma ampissimo a cui si aggiungerà il materiale documentario sul presepe di Greccio presentato dall’associazione italiana “Amici del Presepio”.

GLI ALTRI EVENTI

Nel grande contenitore de “La Valle del Primo Presepe” saranno presenti anche i linguaggi dell’arte francescana dell’artista francescano Sidival, le cui opere saranno ospitate sotto gli archi del Palazzo Papale. Oltre, ovviamente, ai classici eventi natalizi e ai tipici mercatini e una rievocazione sotto gli archi del Palazzo Papale, inscenata nei giorni più intensi del periodo festivo.

IL PROGRAMMA INAUGURALE

L’inizio è previsto per le 8.45 del 2 dicembre, in piazza San Rufo, con “Note in Cammino”, una manifestazione musicale itinerante nel centro di Rieti. Poi, alle 12, ci sarà l’inaugurazione nella chiesa di San Domenico, alla presenza del vescovo e dei rappresentanti delle amministrazioni di Rieti e Greccio.
A Greccio, invece, durante la mattina del 2 dicembre, avranno luogo una serie di iniziative, tra le quali l’avvio del mercatino nella suggestiva piazza del borgo, eletto come uno dei borghi più belli d’Italia. Più tardi, alle 15, nel centro storico, sempre alla presenza del vescovo e delle amministrazioni comunali, ci sarà una più ampia cerimonia di apertura. La giornata di sabato 2 dicembre sarà completata teatro Vespasiano di Rieti, alle 21.30, dove avrà luogo il concerto gratuito a invito “Verso la Chiarastella” di Ambrogio Sparagna e Raffaello Simeoni, impreziosito dall’accompagnamento del Coro dell’Oratorio San Filippo Neri di Roma diretto da Anna Rita Colaianni.

Per la partecipazione guidata a “Note in Cammino” e al concerto “Verso la Chiarastella” è necessario prenotare (fino a esaurimento posti) entro il 29 novembre all’indirizzo info@valledelprimopresepe.it o presso la segreteria organizzativa della “Valle del Primo Presepe” di via Cintia 104, aperta tutte le mattine dalle 9 alle 12. Il programma completo è presente anche sul sito www.valledelprimopresepe.it .

L’iniziativa, lo ricordiamo, è promossa dalla Chiesa di Rieti insieme ai Comuni di Greccio e della città capoluogo di Rieti, il sostegno della Fondazione Varrone, la partnership di Autostrade per l’Italia e Regione Lazio e la collaborazione di Confcommercio, Associazione Italiana Amici del Presepio e Fondaco.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi