IL JAZZ ITALIANO PER AMATRICE e per gli altri territori colpiti dal sisma

Ago 30, 2016 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

A seguito dei tragici avvenimenti di questi giorni, “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, iniziativa sostenuta e promossa per il secondo anno consecutivo dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e realizzato da Associazione I-Jazz, unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz e Casa del Jazz, diventa per questa edizione, “Il Jazz Italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma”.

Domenica 4 settembre, due grandi eventi con numerosi concerti caratterizzeranno la giornata: a Roma, dalla mattina al tardo pomeriggio alla Casa del Jazz, e in serata a L’Aquila nel piazzale adiacente la Basilica di Santa Maria di Collemaggio. La musica, però, si farà sentire in tante altre città e comuni italiani, tra cui Cantalupo in Sabina (RI) dove grazie all’iniziativa dell’Associazione Fara Music a partire dalle 18:00 in piazza Garibaldi si alterneranno sul palcoscenico artisti emergenti e altri di livello nazionale ed internazionale. A proposito il direttore artistico Enrico Moccia afferma che:

“Il reatino è stato il territorio più colpito dal Sisma del 24 Agosto, per questo il coinvolgimento emotivo è ancora più vivo per noi che viviamo a pochi chilometri da quei luoghi così martoriati. Il 4 settembre grazie alla generosità dei jazzisti italiani e grazie al grande lavoro di I-Jazz e di MIDJ, ci faremo sentire in molte città italiane, a partire dall’Aquila chiaramente in una grande Rassegna che si svolgerà su tutto il territorio nazionale. Il Fara Music Festival grazie alla disponibilità tecnica e organizzativa di “ARTErie – Rassegna di ipotesi espressive” realizzerà una maratona musicale nella Piazza principale di Cantalupo in Sabina (Ri). Sono sicuro oltre ad alcuni tra i più rappresentativi musicisti italiani che si esibiranno a titolo gratuito, non mancherà l’affetto e la solidarietà del grande Pubblico”

Una grande giornata di solidarietà, dunque, con concerti previsti anche a Milano, Torino, Napoli, Novara, Parma, Catania, Courmayeur, Pisa, Barga, Empoli, Fano, Lecce, Nuoro e S. Anna Arresi, Lampedusa e molte altre città che si stanno aggiungendo in queste ore. Verrà inoltre attivata una campagna di crowdfunding nazionale e un sms solidale per raccogliere fondi destinati al restauro e alla riapertura del Cinema Teatro Comunale “Giuseppe Garibaldi” di Amatrice, luogo simbolo della cultura e della ricostruzione del tessuto sociale di uno dei centri storici distrutti dal sisma.

Inizio concerti ore 18:00, piazza Garibaldi
Cantalupo in Sabina
Il Programma

18.00: Motus Trio:
Emanuele Micacchi (pianoforte), Stefano Guercilena (contrabbasso), Damiano De Santis (chitarra)

19.00: Knup Trio
Fabrizio Boffi (pianoforte), Francesco de Palma (contrabbasso) e Emanuele Tomasi (batteria)

20.00: No Trio For Cats:
Andrea Saffirio (pianoforte), Matteo Bultrini (contrabbasso), Andrea Colella (batteria)

21.00: Fabio Zeppetella Quartet:
Fabio Zeppetella (chitarra), Luca Fattorini (contrabbasso), Fabrizio Sferra (batteria), Roberto Tarenzi (pianoforte)

22.00: Gabriele Mirabassi & Roberto Taufic:
Gabriele Mirabassi (clarinetto), Roberto Taufic (chitarra)

23.00: Satta Corvini Extreme Quartet feat. Murtas:
Sandro Satta (sax), Claudio Corvini (tromba), Jacopo Ferrazza (contrabbasso), Gianni Di Renzo (batteria), Giorgio Murtas (chitarra)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi