Il rilancio di Amatrice passa anche attraverso l’Istituzione formativa della provincia di Rieti

Mar 29, 2024 | Altre Notizie | 0 commenti

Il rilancio di Amatrice passa anche attraverso l’Istituzione formativa della provincia di Rieti e la propria sede di Amatrice ovvero il Centro di Formazione Professionale Alberghiero.

Il calvario dell’istituto alberghiero di Amatrice è iniziato dal 2016, quando  il sisma ne compromise  in maniera irrimediabile la struttura  tanto da renderne necessaria la demolizione. Ad ottobre 2016 la scuola venne delocalizzata nei locali di  via dell’Elettronica al nucleo industriale di Rieti e a settembre 2019 parte venne ospitata presso l’area food di Amatrice.

“Il presupposto del nostro Ente, dichiara Cinzia Francia, Presidente dell’IFR,  è quello di interagire con il territorio, perché strumento di integrazione dei giovani e  un vero e proprio investimento per il futuro dell’economia delle nostre terre. L’Alberghiero di Amatrice,  oltre  ad essere  tra gli istituti più prestigiosi d’Italia, ricopre da sempre una funzione essenziale per l’economia locale: la difesa e la valorizzazione di una tradizione,  di un patrimonio ma soprattutto di un brand,  che da Amatrice ha saputo conquistare il mondo.

Nella nostra scuola insegniamo l’eccellenza non solo nell’ambito della ristorazione, ma anche nel settore del benessere (acconciatura ed estetica), della meccatronica e dell’informatica. I nostri corsi, rivolti ai ragazzi in possesso di licenza media, e riconosciuti a livello nazionale ed europeo, sono totalmente gratuiti in quanto finanziati e normati dalla Regione Lazio.  La gratuità non attinente solo alla formazione ma anche all’attività convittuale: gli  allievi  che frequentano i nostri corsi ad  Amatrice o a Rieti,  ad esempio, sono opsitati in strutture alberghiere.  I nostri Centri di Formazione Professionale sono a Rieti, Fara in Sabina, Poggio Mirteto ed Amatrice;  tutti i corsi sono strutturati alternando la formazione a scuola a quella in azienda (stage-apprendistato duale) e disponiamo di aule e laboratori attrezzati che riproducono fedelmente laboratori/negozi del settore.

Al termine del percorso gli allievi hanno la possibilità di inserirsi direttamente nel mondo del lavoro (i nostri ragazzi sono richiestissimi, possiamo vantare un tasso di occupazione di oltre l’80%) oppure di rientrare nel canale dell’Istruzione, iscrivendosi anche all’università.

Offriamo ai nostri giovani le giuste opportunità di vita personale e professionale ed è proprio per questo che ci definiamo una scuola di eccellenza. Per ulteriori informazioni o delucidazioni ci si può collegare  al nostro sito www.ifrieti.it o contattarci al numero 0746 197 3511”.

Sull’Alberghiero di Amatrice si sono riversati fiumi di parole, non si contano le passerelle, le cerimonie come quella del 29 luglio del 2021  per la posa della prima pietra,  ma la  pietra  rimasta ancora lì,  unica e solatia. Fino ad ora solo proclami, ma finalmente la  Regione Lazio sembra voglia  passare dalle intenzioni ai fatti: “ Quest’anno la regione lazio, dichiata Manuela Rinaldi Assessore Lavori pubblici, Politiche di Ricostruzione, Viabilità, Infrastrutture,  ha garantito le attività convittuali e semiconvittuali del centro ed ha previsto le risorse nel bilancio pluriennale anche per i prossimi anni nelle more della realizzazione del nuovo edificio. Il centro di formazione professionale di amatrice rappresenta una eccellenza formativa nel lazio in ambito alberghiero, e la presenza di tanti  giovani nel territorio nella fase della ricostruzione ha avuto e continua ad avere per l’intera comunità un valore irrinunciabile. Il nuovo edificio del CFP dopo due imprese che hanno rinunciato ai lavori è stato affidato alla terza impresa, già in graduatoria nella gara espletata nell’anno 2022 per oltre 10 milioni di Euro. Sono stati presentati in questi giorni al Comune di Amatrice gli elaborati necessari per l’applicazione del vincolo preordinato all’espressione di una porzione di un’area necessaria per allocare nel lotto il nuovo edificio così come progettato. Se i tempi saranno rispettati entro l’estate inizieranno finalmente i lavori e nel 2025 gli studenti potranno entrare nella nuova sede”.

Ora ci aspettiamo veloci passi avanti per la costruzione del nuovo Polo Alberghiero!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi