Inclusione attraverso lo sport: il progetto M.A.G.I.A. arriva al Polo Didattico di Passo Corese

Mag 10, 2024 | Altre Notizie, Sport | 0 commenti

Un’iniziativa di integrazione e inclusione attraverso lo sport: il progetto M.A.G.I.A. arriva al Polo Didattico di Passo Corese


Ieri, presso il Polo Didattico di Passo Corese, si è svolto il secondo incontro sul territorio della Provincia di Rieti, organizzato all’interno del progetto M.A.G.I.A. (Movimento, Azione Gioco e Alimentazione Sana).

Questo evento rientra nell’ambito del Programma Nazionale GAME UPI (G.iovani A.utodeterminazione M.ovimento E.mpowerment), finanziato tramite il Fondo per le Politiche Giovanili al quale, la Provincia di Rieti, per il primo anno, ha partecipato come ente partner al fianco delle Province di Latina e Frosinone. Il Programma, incentrato sul ruolo dello sport come strumento di inclusione, integrazione sociale e aggregazione tra pari, ha l’obiettivo di promuovere un percorso che coinvolga i giovani abili e inabili intorno a tre tematiche specifiche: comportamenti e stili di vita adeguati; inclusione ed integrazione; confronto intergenerazionale.
Lo scorso 5 aprile si è dato avvio all’azione Sport e Disabilità prevista dal progetto M.A.G.I.A. Durante questo mese, gli studenti dei Centri di Formazione delle tre province sono stati coinvolti in numerose attività, tra cui lezioni svolte dall’Associazione sportiva Nuova Pallacanestro in Carrozzina di Rieti, partner del progetto. Tali lezioni hanno sensibilizzato i giovani protagonisti del progetto sulle cause della disabilità (incidenti stradali), sull’abbattimento delle barriere architettoniche e sull’importanza della pratica sportiva anche in presenza di una disabilità psicofisica, oltre all’importanza dell’integrazione sociale attraverso lo sport. Inoltre, è stato organizzato un Open Day sportivo da ASP (Azienda di Servizi alla Persona Disabile Visiva) S. Alessio- Margherita di Savoia a Poggio Mirteto, durante il quale gli studenti hanno potuto provare tre diverse discipline sportive: baseball, judo e atletica leggera, adattate alla disabilità visiva e sensoriale.

Durante l’evento odierno, gli allievi del CFP di Passo Corese, insieme ad alcune classi dell’Istituto Aldo Moro di Passo Corese e del Liceo Rocci Fara Sabina, hanno avuto l’opportunità di partecipare a un’avvincente lezione sulle regole del basket in carrozzina. Questo momento ha offerto loro l’opportunità di vivere un’esperienza unica, favorendo la sensibilizzazione e l’inclusione attraverso lo sport.

Il Presidente della Provincia di Rieti Roberta Cuneo: “Siamo orgogliosi di essere parte di questa iniziativa che promuove l’integrazione e l’inclusione attraverso lo sport. Il Programma M.A.G.I.A. e il progetto GAME UPI dimostrano il nostro impegno nel favorire un ambiente inclusivo e accessibile per tutti i giovani della nostra comunità. Grazie alla collaborazione tra le istituzioni e le associazioni, abbiamo potuto promuovere un momento di condivisione e apprendimento, dimostrando quanto lo sport possa essere uno strumento potente per promuovere valori di integrazione e inclusione all’interno della comunità educativa”.
 
Il prossimo appuntamento è per il 15 Maggio, a conclusione della linea di intervento sul tema sport e disabilità, è stato programmato un torneo di basket organizzato dalla stessa associazione sportiva NPiC che vedrà scontrarsi le squadre composte dagli studenti e dalle studentesse dei tre Centri di Formazione Professionale di Rieti, Latina e Frosinone.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi