La Linkem torna vittoriosa da Bernalda

Mar 11, 2013 | Basket, Sport | 0 commenti

Il successo risolleva il morale da una settimana ricca di colpi di scena.

La Linkem  vince per 86-84 l’insidiosa trasferta di Bernalda. Nonostante le posizioni di classifica, questa gara era comunque rischiosa: innanzitutto perché arrivava dopo una dolora sconfitta interna che aveva lasciato parecchia amarezza negli appetiti playoff di tutto il gruppo, poi perché si andava a Bernalda orfani definitivamente di Simone Bagnoli, il pivot titolare salutato in settimana, ed infine perché Bernalda si giocava contro Rieti una delle ultime chance salvezza senza passare per i play out.

Rieti scende in campo con Grillo, Granato, Scodavolpe, Feliciangeli e Ferrienti e Bernalda risponde con Ginevra, Filloy, Carichiello, Martone e Russo. Gli amaranto celesti partono bene ed allungano un vantaggio di 12 punti (14-21) già nella prima frazione di gioco, nel secondo periodo però si lasciano riagganciare da una BBC GROUP molto determinata a non sprecare la possibilità di finire la stagione in anticipo (26-16) e mentre il terzo quarto è in equilibrio (23-20), nell’ultimo tempo ad avere la meglio è la lucidità dei reatini che dopo un bel recupero mettono la testa avanti e ce la lasciano, riportando a casa un importante successo.

La classifica vede Rieti all’undicesimo posto, a sei punti dall’ottavo, occupato attualmente da Ostuni  che ha vinto a Monteroni e che deve ancora venire a farci visita e Martina Franca che ha perso a Bisceglie e con cui vantiamo una positiva differenza canestri.

“ Partita veramente  difficile – racconta coach Luciano Nunzi – perché dovevamo innanzitutto assorbire la delusione della sconfitta contro Bisceglie e poi superare tutte le vicissitudini della settimana: la partenza di Bagnoli, lo stop di due giorni di Feliciangeli ed infine fare fronte a Bernalda che sta facendo di tutto per riuscire a piazzarsi 4 punti avanti a Fondi per non dover disputare i play out. Abbiamo vinto in una maniera che non mi è piaciuta, difendendo male e sprecando con ingenuità un vantaggio nell’ultimo minuto, errori che una squadra di questo livello non può permettersi. A parte questo, però, salvo tutta la reazione che c’è stata nei momenti più delicati della partita quando siamo andati sotto e non abbiamo perso la testa, ma reagito con energia. Nel bilancio gli aspetti positivi pesano senz’altro più di quelli negativi. Tra l’altro per più di un tempo abbiamo dovuto fare a meno di Feliciangeli che si era lussato un dito ed ha dovuto essere riallineato, per fortuna niente di grave”.

Sul futuro coach Nunzi è realista e fiducioso: “Cercheremo di vincere tutto quello che c’è da vincere. Purtroppo non siamo più padroni del nostro destino: avendo più di una formazione davanti, molto dipenderà anche dai loro risultati. Approfitteremo della sosta per sistemare un po’ di cose e recuperare  energie, preparandoci al rush finale delle ultime sei partite della fase regolare. Io sono fiducioso perché questo gruppo ha saputo fare fronte a delle pesanti difficoltà, reagendo in maniera importante e so che ce la metteremo tutta per onorare i nostri impegni: quando si gioca per Rieti non ci si può accontentare”.

Il prossimo fine settimana la Federazione ha previsto  una sosta per le Final Four di Coppa Italia ed il campionato riprenderà il 24 marzo con la gara interna contro la capolista, la Madogas Natural Energy BNB.

Linkem Rieti. Scodavolpe 17, Feliciangeli 18, Granato 17, Ferrienti 7, Grillo 17, Musso 3,  Giovannelli 6, De Ambrosi 1, Della Libera, Mascagni.

BCC Group. Russo 31, Ginefra 8, Carichiello 14, Filloy 14, Martone 4, Cota 7, Levorato 6, Lepenne, De Donato, Bertone.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi