La Polizia di Stato ha celebrato oggi il 170° Anniversario della sua fondazione.

Apr 12, 2022 | Altre Notizie | 0 commenti

Celebrazione del 170° Anniversario della Fondazione della Polizia

La Polizia di Stato celebra oggi in tutte le province italiane il 170° Anniversario della sua fondazione.
Questa mattina, alle ore 09.30, a Rieti, la cerimonia provinciale, ha visto il Questore della provincia di Rieti, Dott.ssa Maria Luisa Di Lorenzo, deporre una corona di alloro presso la stele eretta in  ricordo dei Caduti della Polizia, all’interno del Cimitero Comunale, alla presenza del Prefetto di Rieti e di rappresentanze della Polizia di Stato e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.
Alle ore 11,00, in Largo San Giorgio, presso la ex Chiesa di San Giorgio si è svolta, poi, la cerimonia provinciale per il 170^ anniversario della fondazione della Polizia, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose. Cerimonia volutamente sobria in tempo di Covid-19 e con la guerra alle porte.
Durante la cerimonia, che ha avuto come motto celebrativo “Esserci sempre”, che richiama il ruolo della Polizia di Stato tra la gente per garantirne sempre la sicurezza, è stata data lettura dei messaggi inviati dal Presidente della Repubblica, dal Ministro dell’Interno e dal Capo della Polizia.
Il Questore di Rieti, Dott.ssa Maria Luisa Di Lorenzo, nel suo breve discorso, ha ricordato lo sforzo quotidiano della Polizia di Stato nel controllo del territorio, che è stato costantemente rafforzato negli ultimi tempi, in particolare nel contrasto ai reati in tema di stupefacenti ed ai reati connessi alla violenza di genere. Nel corso degli ultimi due anni, anche se pesantemente segnati dall’emergenza Covid, sono state arrestate per spaccio di sostanze stupefacenti 63 persone e denunciate in stato di libertà 107 persone, mentre sono stati 20 gli ammonimenti emessi per violenze commesse in ambito familiare e 14 per stalking.
La cerimonia nazionale, invece, si è tenuta questa mattina, alla presenza del Presidente della Repubblica, nella splendida cornice della Terrazza del Pincio a Roma per celebrare l’importante anniversario della Polizia di Stato.
Un’amministrazione longeva che ha accompagnato nel tempo i cambiamenti della società, trasformandosi essa stessa per soddisfare nuove esigenze nella continuità del motto sub lege libertas. Una polizia radicata nel presente e proiettata verso il futuro che torna a condividere con i cittadini i suoi più autentici valori ed i risultati conseguiti grazie al quotidiano operato delle sue donne e dei sui uomini.
Il Presidente della Repubblica ha concesso quest’anno la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per le attività svolte durante la pandemia: “Alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che con eccezionale valore e senso del dovere hanno profuso ogni energia nel garantire, anche in occasione dell’emergenza pandemica da COVID- 19, la tutela della salute di tutti i cittadini.” Un’eccezionale banco di prova che ha evidenziato lo spirito di servizio che caratterizza l’attività di ciascun poliziotto.

Molte le onorificenze e le ricompense conferite durante la cerimonia: le promozioni per merito straordinario e le medaglie d’oro al valor civile ai poliziotti caduti in servizio, le promozioni per merito straordinario per coloro che si sono distinti in attività eccezionalmente meritorie quali il salvataggio di vite umane.
Promossi per merito straordinario alcuni atleti del gruppo sportivo Fiamme Oro che hanno conseguito importanti risultati olimpici e mondiali, inorgogliendo l’intera Italia e portando lustro al nostro Paese.
Come ogni anno, anche a Rieti, sono stati premiati con onorificenze e ricompense i dipendenti della Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in brillanti operazioni di servizio.
In particolare sono stati concessi i seguenti riconoscimenti consegnati dal Prefetto di Rieti Dott. Gennaro Capo e dal Questore di Rieti Dott.ssa Maria Luisa Di Lorenzo:
•    encomio solenne al Vice Ispettore Cricchi Massimiliano ed encomio concesso all’Ispettore Superiore in quiescenza Primiani Edoardo, al Sovrintendente De Santis Gianfranco, al Sovrintendente Micheli Massimiliano, all’Assistente Capo Coordinatore Conti Federico ed all’Assistente Capo Coordinatore Teti Gianluca con la seguente motivazione:

“Evidenziando spiccate capacità professionali e non comune determinazione operativa, espletavano una operazione di polizia giudiziaria, denominata “vent’anni dopo”, che si concludeva con l’esecuzione dei provvedimenti restrittivi nei confronti di 4 pregiudicati, resisi responsabili, in concorso, di una rapina in danno di un ufficio postale. Rieti, 29 marzo 2017”.
•    Encomio concesso al Vice Ispettore Cricchi Massimiliano con la seguente motivazione:

“Evidenziando spiccate capacità professionali ed operative, effettuava, libero dal servizio, un intervento di soccorso pubblico in favore di tre persone in procinto di annegare in mare a causa delle avverse condizioni meteo-marine. Tortoreto (TE), 22 luglio 2018”.
•    Lode concessa a:

Sovrintendente Pellegrini Angela, con la seguente motivazione:
“Evidenziando capacità professionali, libero dal servizio, espletava un intervento di soccorso pubblico che permetteva di porre in salvo una donna colta da malore. Contigliano (RI), 19 ottobre 2017”;
•    Lode concessa a:

Assistente Capo Coordinatore D’Angeli Lucio, con la seguente motivazione:

“Evidenziando capacità professionali, espletava un’attività di soccorso pubblico in occasione di un incendio che aveva interessato l’area di un campeggio, causando l’esplosione delle numerose bombole di gas ivi presenti. Nella circostanza si prodigava per la messa in sicurezza dei numerosi ospiti. Monte Terminillo, 6 agosto 2017”.

•    Lode concessa a:

Assistente Capo Coordinatore D’Amelia William e Assistente Capo Coordinatore Colasanti Mario, con la seguente motivazione:
“Evidenziando capacità professionali ed impegno, si distinguevano in un’attività di soccorso pubblico in occasione di alcuni incendi. Rieti, 27 giugno 2017”.

Sempre a Rieti, all’esterno della ex chiesa di San Giorgio, durante tutta la mattinata, sono stati, inoltre, esposti e visitati dagli invitati e dai cittadini i mezzi utilizzati quotidianamente dalla Polizia di Stato nei molteplici servizi di controllo del territorio e soccorso Pubblico espletati in tutta la provincia di Rieti ed in particolare sul Monte Terminillo.

Per lasciare un segno tangibile dell’importante traguardo raggiunto dalla polizia di Stato, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso un francobollo celebrativo mentre l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha realizzato una moneta corrente dal valore di 2euro, che raccontano l’impegno profuso da poliziotte e poliziotti a salvaguardia dei valori della legalità e della sicurezza. Nel corso della cerimonia nazionale tenutasi a Roma il primo esemplare della moneta è stato consegnato dal Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Nella Capitale, inoltre, a segnare la ricorrenza, i maestri Infioratori del Comune di Genzano di Roma hanno realizzato alcuni quadri infiorati: due con il logo araldico della Polizia di Stato rispettivamente collocati nella Terrazza del Pincio e sulla scalinata di Trinità dei Monti, mentre a Piazza di Spagna sono stati creati i quadri che riproducono una pattuglia cinofila e la moneta da 2 euro.
L’evento nazionale è stato anche trasmesso in diretta da Rai1, sul canale YouTube Polizia di Stato e sul sito istituzionale www.poliziadistato.it oltre che sui canali social della Polizia di Stato e attraverso il live twitting dall’account @poliziadistato, con l’hashtag #AnniversarioPolizia, nonché nelle stories dell’account Instagram “poliziadistato_officialpage”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi