LAVORATORI IN NERO E SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO IN UNA DITTA EDILE A RIETI

Dic 1, 2020 | News | 0 commenti

Continua l’azione dell’Arma dei Carabinieri su tutto il territorio reatino. Questa volta ad operare con un intervento piuttosto articolato e vasto che ha visto coinvolto il capoluogo e il Comune di Amatrice, è stato Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rieti (NIL) che ha effettuato una serie di controlli sia per il rispetto dei protocolli anti Covid che per le normative sul lavoro.

A Rieti, al termine dell’attività ispettiva, ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti, il titolare di una ditta individuale edile, in quanto responsabile di aver impiegato lavoratori extracomunitari in nero, pari al 50% del numero dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro, privi altresì del permesso di soggiorno.

A seguito di ciò, nei confronti del titolare della ditta, veniva applicata anche un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale ed elevata sanzione amministrativa pari a 2.000 €.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi