RECOVERY FUND, PER LE ARRE DI CRISI DEL LAZIO IN ARRIVO 135 MLN DI EURO

Giu 16, 2021 | Economia | 0 commenti

RIETI – Le larghe intese possono rivelarsi di utilità fondamentale per il rilancio dei territori, specialmente quando il loro funzionamento è garantito da un meticoloso lavoro di mediazione. Come quello che l’onorevole Claudio Durigon, sottosegretario alle Finanze in quota Lega, sta svolgendo da settimane per la gestione delle risorse provenienti dal Recovery Fund. La sua mission era quella di tutelare gli interessi delle territorialità del Lazio, che con i loro distretti industriali rappresentano una delle aree più strategiche d’Italia. Il risultato è quantificabile in cifre, che se ben amministrate consentiranno un concreto rilancio della Regione e delle sue province.
LE AREE DI CRISI DEL LAZIO
Solo per le Province di Rieti, Latina e Frosinone sono stati stanziati ben 135 milioni di euro. Soldi che saranno utili a introdurre sistemi di fiscalità agevolata per le imprese. A questa cifra, in particolare, saranno aggiunti ulteriori finanziamenti per il completamento della Salaria e per migliorare la rete dei presidi ospedalieri della Provincia di Rieti, che sarà interessata anche da misure per il potenziamento del sistema infrastrutturale e per il rilancio del turismo. Si tratta, insomma, di un programma che nell’arco di un decennio dovrebbe gradualmente accompagnare queste province verso una tangibile ripresa, che sarà percepibile in molte delle filiere che operano sul territorio.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi