RIETI, “CASERME APERTE” E CONCERTO DELLA BANDA MUSICALE DELLA GUARDIA DI FINANZA

Nov 6, 2014 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

Nell’ambito della ricorrenza del 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, che quest’anno assume ulteriore rilevanza per la concomitante ricorrenza del Centenario della Grande Guerra, la Guardia di Finanza di Rieti ha inteso promuovere una campagna di massima diffusione dell’evento aderendo all’iniziativa “Caserme Aperte”.
Nella giornata del 4 novembre 2014, la caserma “M.A.V.M. Guardia Luigi Mattei” ha aperto le porte della propria struttura alla cittadinanza reatina.
Un evento che ha visto la corposa e fattiva partecipazione soprattutto degli studenti delle terza media dell’Istituto Comprensivo “G. Pascoli”, accolti presso la struttura militare della Fiamme Gialle reatine, sita in Via delle Fiamme Gialle n.1. Gli studenti, mostratisi entusiasti, sono stati accompagnati all’interno dell’edificio e guidati in visita alla mostra permanente sulla “Storia della Guardia di Finanza in Rieti”, allestita in loco dall’Archivio di Stato di Rieti. Particolare attenzione è stata poi rivolta alla proiezione di un breve filmato istituzionale e, a seguire, all’illustrazione delle specifiche attività svolte giornalmente della Guardia di Finanza a cura di ufficiali del Corpo.

Nel pomeriggio del 5 novembre 2014, nello storico Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, splendidamente allestito per la speciale occasione, dalle ore 18,00 ha avuto luogo il concerto della prestigiosa Banda Musicale della Guardia di Finanza.
Massiva la partecipazione di tante persone giunte anche dalle località limitrofe che hanno manifestato sin dall’inizio il proprio apprezzamento con scroscianti applausi. Per l’eccezionale serata, non a caso, è stato proposto un programma musicale in omaggio alla cittadinanza che ha messo in luce il vasto repertorio in possesso del Complesso Bandistico capace di spaziare dalla musica classica a quella moderna. Sono stati presentati tutti brani di notevole intensità, sotto la straordinaria direzione del Ten. Col. Leonardo Laserra Ingrosso e la magistrale performance di tutti i musicisti del complesso, che hanno catturato la viva attenzione del numeroso pubblico presente e fatto vivere momenti di palese emozione.
Tra i brani più significativi: dopo la “Marcia d’Ordinanza della Guardia di Finanza”, scritta dal grande maestro Antonio D’Elia, il concerto è proseguito con “Fanfara for the common man”, la “Battaglia di Legnano”, “I Pini della Via Appia”, “La vita è bella”, “Pirata dei Caraibi”, “Libertango”, “Conga del Fuego Nuevo”, “Il canto degli Italiani”.
Ai fortunati spettatori intervenuti, che hanno letteralmente riempito il Teatro cittadino, è stato poi offerto l’Inno Nazionale che ha ancor di più riscaldato l’ambiente ed ha chiuso una serata dalle intense emozioni.

All’evento musicale, organizzato dalla Prefettura e dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rieti, hanno partecipato S.E. Il Prefetto di Rieti, il Sindaco Petrangeli, il Procuratore Capo Dott. Saieva e tutte le massime cariche istituzionali civili e militari della provincia, mentre per il Corpo ha presenziato il Gen. D. Carmine Lopez, Comandante Regionale Lazio.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi