Sanità: convenzione tra Cri e Regione Lazio

Mag 30, 2012 | Cronaca | 0 commenti

“La convenzione tra Cri e Regione Lazio non si è interrotta per volontà dell’attuale giunta ma per l’indisponibilità della Croce rossa a continuare il servizio pervenuta con lettera formale agli uffici regionali nel settembre 2011”. E’ quanto precisa in una nota l’Assessorato regionale alla Salute riguardo al protocollo tra Regione Lazio e Croce rossa.

“L’Assessorato regionale alla Salute – prosegue la nota -, per garantire il servizio ai cittadini e il posto di lavoro a oltre 150 persone che erano state assunte da CRI in base ad un accordo sottoscritto dalla precedente giunta regionale che non prevedeva alcuna evidenza pubblica ma impegnava l’amministrazione ad assorbire nei ranghi dell’Ares 118 questi lavoratori attraverso una discutibile procedura di stabilizzazione, ha assegnato in via provvisoria il servizio ad aziende private in attesa di definire l’assegnazione attraverso procedura di gara”.

“Successivamente Croce Rossa – sottolinea la nota – ha comunicato all’Assessorato alla Salute la volontà di  discutere la possibilità stipulare una nuova convenzione ed è stato istituito un tavolo di lavoro tra Croce rossa, lo stesso Assessorato ed Ares 118 che ha portato a un nuovo accordo per l’affidamento del servizio di emergenza, che aggiunge rispetto al vecchio 8 postazioni fisse, 8 autoambulanze e un’auto medica”.

“‘Trucchetti’ o qualsiasi altra forma approssimativa di gestione della cosa pubblica non appartengono a questa amministrazione regionale – conclude la nota -, l’accordo prevede il mantenimento in servizio di tutti i lavoratori impiegati nella precedente convenzione e questo, in totale accordo con Croce Rossa, avverrà attraverso procedure chiare, trasparenti e nel pieno rispetto delle norme vigenti”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi