SEBASTIANI E NPC RIVALI AL PALASOJOURNER PER VINCERE IL PRIMO DERBY CESTISTICO REATINO

Dic 18, 2021 | Basket | 0 commenti

Domenica, alle ore 18, la Rieti dei canestri vivrà e celebrerà il primo derby della storia vissuto in un torneo nazionale: la serie B. Real Sebastiani Rieti (il privilegio del primo nominativo computa il beneficio del fattore campo) e Npc Rieti si offrono a questo atteso confronto con identica posizione di classifica. La graduatoria è dominata da Roseto che è stata sconfitta soltanto una volta (dalla Luiss Roma), le due reatine inseguono con Imola, ma arrancano di 4 punti. Il match non servirà soltanto per decretare quale, tra le due, è al momento la prima compagine cittadina, ma pure per sancire il probabile accesso alla fase finale della Coppa Italia. La Real Sebastiani che – formalmente – gioca in casa, comunica il sold out dei tagliandi di accesso disponibili. Il PalaSojourner, quindi, sarà occupato in ogni ordine di posti, ma si fa per dire. Gli interminabili lavori di ristrutturazione della gloriosa arena di Villa Reatina, infatti, limitano l’utilizzo del palasport soltanto ad una parte delle due tribune centrali. Ciò significa che gli spettatori presenti saranno al massimo 800 quando il palasport ne potrebbe contenere 3500. Real Sebastiani ed Npc sono reduci da due brillanti affermazioni. I “nipotini” dello zio Willie hanno espugnato domenica scorsa Imola mentre la Npc si è imposta nettamente, in casa, alla più che competitiva Rimini. Quindi ci sono tutti i presupposti per assistere ad un ottimo match. “Poi, che vinca il migliore!”, asseriscono all’unisono i due presidenti che sono Roberto Pietropaoli (Sebastiani) e Giuseppe Cattani (Npc). La Kienergia sarà al completo. La Sebastiani, viceversa, seguita a fare i conti con la propria infermeria. Ghersetti e Chiumenti – rispettivamente ala forte e centro titolari – non saranno della partita come, ormai, accade da troppe gare. Finelli recupera Traini con Piazza, ma né il primo, né il secondo – reduci da problemi muscolari e influenza stagionale – saranno al proprio meglio. Quindi l’esito finale del match è totalmente aperto e votato alle ottime capacità dei singoli che primeggiano nell’una come nell’altra formazione. Gabriele Ceccareli vive della forza del proprio gruppo, ma il match vinto su Rimini ha segnato l’evidente recupero alla migliore forma di Testa e Del Testa i quali, con le loro conclusioni chirurgiche, hanno evidenziato la crescita della Npc. Sull’altro fronte la Real si presenta con un Loschi che, sia contro Teramo che a Imola, è stato infallibile e auspica nel pieno recupero del miglior Ndoja, con i giovani Roman, Dieng e Piccin votati ad una innegabile, costruttiva crescita.

di: Valerio Pasquetti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi