Una Grande Linkem batte la Stella Azzurra 76-47

Gen 21, 2013 | Basket, Sport | 0 commenti

La vittoria della Linkem contro Stella Azzurra arriva come da programma e supera i più favorevoli pronostici con i suoi 29 punti di scarto nel risultato finale (76-47).

Nel primo periodo di gioco le due squadre si misurano (14-13), i giovanissimi e agguerriti cestisti della Stella Azzurra sfruttano il proprio atletismo,  finché già dal secondo periodo di gioco non devono  piegarsi alla superiorità tecnico tattica della squadra di casa (20-9).  La new entry amaranto celeste, Dario Scodavolpe, partito negli starting five, insieme a Grillo, Granato, Feliciangeli e Ferrienti, si attesta già, con 9 punti, 6 falli subiti e 13 di valutazione, come migliore in campo e mostra ai numerosi e calorosi tifosi del Palasojourner  quella fisicità, fatta di grinta, muscoli, impudenza e velocità, per cui coach Nunzi, identificandolo come l’elemento mancante, lo ha tanto voluto in questa squadra. Da lui e con lui ci aspettiamo di vederne delle belle!

Si va all’intervallo lungo sul 34-22 e insieme a Guido, la mascotte degli Europei di atletica in programma a Rieti a luglio 2013, vengono presentate in campo le giovani cestiste della squadra under 14 allenata da coach Fabio Vaccaro e le piccole del minibasket femminile allenate da coach Paolo Matteucci che eseguono una minipartita.

Lo stesso Paolo Matteucci è il conduttore della gara della Linkem  poiché l’head coach Nunzi sconta la squalifica rimediata a Roseto degli Abruzzi  ed è costretto sulle tribune insieme all’ex coach reatino, il pescarese Marcello Perazzetti.

Nel terzo periodo gli atleti di coach Germano D’Arcangeli continuano  il loro gioco fatto di tanta fisicità, salti e corse, i nostri invece hanno un leggero calo e affrettano qualche soluzione, cosicché gli stellini tentano il rientro in gara (16-13)

Ma non ce n’è per nessuno: i reatini difendono bene, attaccano bene  con anche qualche bel contropiede, una  schiacciata (nel secondo quarto con un bravo Matteo Giovannelli) e tanta intensità e, a parte Bagnoli che non entra per il mal di schiena ed il punteggio consente di preservarlo, tutti gli altri apportano anche in termini di punti il loro contributo.

Che bella Linkem e che bel pubblico, caldo e presente, intona cori e si alza in piedi ad applaudire i ragazzi che col cuore vestono i colori di Rieti!

“Abbiamo giocato la gara come l’abbiamo preparata in settimana – dichiara coach Paolo Matteucci in conferenza stampa – sapevamo sarebbe stata una partita diversa, con una squadra formata per il 99% da ragazzi giovani che fa dell’aggressività difensiva la propria arma migliore. Non abbiamo centrato tutti i nostri propositi, abbiamo perso 25 palloni, troppi, ma ne abbiamo recuperati 27. Abbiamo difeso efficacemente, tenendo Stella Azzurra al di sotto delle consuete medie di tiro, abbiamo eseguito qualche contropiede primario, preso anche buone iniziative, in generale  siamo andati molto bene. Ora pensiamo alla trasferta di Martina Franca che qui ci fece un’ottima impressione e che ha dato filo da torcere anche a BNB. Ma noi  andremo in Puglia con una squadra diversa rispetto a quella che loro hanno conosciuto: abbiamo due giocatori in più rispetto ad allora, Feliciangeli e Scodavolpe”.

Linkem Rieti: Grillo 9, Granato 10, Feliciangeli 8, Giovannelli 5, Musso 9, Della Libera 2, Scodavolpe 17, Ferrienti 10, Mascagni 6, Bagnoli n.e.

Stella Azzurra: D’Arcangelo 6, Duranti 6, D’Ascanio L., Leonzio 17, Esposito 1, Cucci, La Torre 2, Paesano 6, D’Ascanio M. 4, Barrucca 5.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi