Anche le imprese di costruzione beneficeranno della normativa sull’obbligo di pagamento da parte della PA entro 30 giorni

Gen 29, 2013 | Altre Notizie | 0 commenti

Confartigianato Imprese Rieti è lieta di comunicare che, a seguito di una pressante azione politico-sindacale sviluppata da ANAEPA-Confartigianato assieme alle altre Associazioni delle imprese di costruzioni, il Ministero dello Sviluppo economico, con la circolare n. 1293 ha chiarito che la nuova disciplina sui ritardati pagamenti introdotta nel nostro ordinamento con il Dlgs n.192/2012 in attuazione della Direttiva europea 2011/7/UE, si applica a tutti i settori produttivi, inclusi i lavori, a decorrere dal 1 gennaio 2013.
Si chiarisce così una questione molto controversa che aveva lasciato nell’incertezza le imprese delle costruzioni che svolgono lavori per le pubbliche amministrazioni.
Infatti, come si ricorderà, da una prima interpretazione del Decreto legislativo 192/2012 di cui sopra, venivano considerati esclusi i lavori e, quindi, il settore delle costruzioni (perché non esplicitamente menzionati nel testo ma solo nel preambolo della Direttiva 2011/17) dalle disposizioni stabilite dalla Direttiva stessa contro i ritardi nei tempi di pagamento, ritenuti valevoli solo per le transazioni commerciali relative alle imprese fornitrici di beni e servizi intesi in senso restrittivo.
La Direttiva UE 2011/7 introduce tempi di pagamento certi, fissando la scadenza in 30 giorni per i contratti con le pubbliche amministrazioni (al massimo 60 giorni per asl e ospedali). Oltre tali termini scattano automaticamente gli interessi di mora su base giornaliera ad un tasso pari al tasso di interesse applicato dalla Banca centrale europea in vigore all’inizio del semestre di riferimento, maggiorato dell’8%, senza che sia necessaria la costituzione in mora.
“Si tratta di un importante risultato dell’azione sindacale di Confartigianato – ha commentato Franco Lodovici, Presidente di ANAEPA Confartigianato Rieti – considerando anche la situazione estremamente critica in cui versa il comparto dell’edilizia. Includere i lavori nella norma che regola i pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione era un atto dovuto. Le nostre imprese non possono più attendere i tempi biblici dell’ente pubblico. Questa norma sicuramente aiuterà a risollevare la crisi di liquidità che attanaglia il nostro settore”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi