MIGRANTI, CAOS APPARTAMENTI IN CENTRO RESIDENTI CRITICI COL SINDACO CICCHETTI

Giu 26, 2021 | Politica | 1 commento

“A Rieti ci sono le cooperative che si occupano di accoglienza per immigrati. Per testimonianza diretta, possiamo affermare che non sono inusuali violenti litigi negli appartamenti messi a disposizione di alcuni immigrati da parte di queste cooperative. I condomini, che vivono situazioni di disagio e preoccupazione, segnalano, ma nessuno interviene. Purtroppo nemmeno le forze dell’ordine.

Reatini, siate pronti alla prossima campagna elettorale: questo sarà un tema della destra, che cavalcherà lo slogan della ovvietà “Law&Order”.

Peccato che lo abbia già fatto Cicchetti cinque anni fa e non abbia fatto nulla, ma proprio nulla. E’ il trucco della vecchia politica: denunciare un problema, promettere di risolverlo, lasciarlo irrisolto per poterlo denunciare di nuovo.

Prepariamoci quindi alle promesse di militarizzazione della nostra piccola cittadina, all’insegna di un ridicolo scimmiottamento della campagna elettorale di Rudolph Giuliani quando divenne sindaco di New York.

L’unica speranza perché Cicchetti provi a fare qualcosa in questo ultimo anno di mandato è che una qualche cooperativa trovi un alloggio per qualche extracomunitario nel suo condominio, magari proprio accanto all’ appartamento del Sindaco; che – come accaduto a chi ce lo ha raccontato – lo sveglino nel pieno della notte tra urla e botte, o vandalizzino l’ascensore e le scale della residenza, e che – preoccupato e impaurito – chiami la polizia, che non arriverà.

Solo allora forse il giorno dopo si adirerà, capirà, andrà in comune e proverà a fare qualcosa. Magari solo qualche telefonata.

Per capire, ed indagare, se in talune realtà si pratica integrazione, che significa intermediazione culturale, insegnamento di una lingua, rispetto per una comunità, alloggi a norma e controllati, oppure si faccia business.

Un sindaco dovrebbe poi chiedere conto a Questore e Prefetto, soprattutto se è diventato sindaco con la promessa elettorale di ristabilire ordine e legalità. A meno che Cicchetti non invitasse a far da sé”.

NOME OFFICINA POLITICA

 

1 commento

  1. Era ora che qualcuno si decidesse a chiarire chi deve intervenire e a chi conviene questo caos!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi