CALISSE NUOVO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA. VINCE IL CENTRODESTRA DOPO 25 ANNI DI SINISTRA

Nov 1, 2018 | Politica | 0 commenti

Di: Armando Michel Patacchiola

Vittoria di misura per Mariano Calisse, apprezzato sindaco di Borgorose al suo secondo mandato da amministratore nel comune dell’alto Cicolano, a presidente della provincia di Rieti. Calisse si è imposto su Carmine Rinaldi con il 53% dei voti.

“E’ stato un mese molto duro però fatto in mezzo a tanta bella gente e gente coraggiosa – ha commentato il nuovo presidente a margine dell’elezione. “E’ stata la vittoria del coraggio, la vittoria della chiarezza, e la vittoria di chi non ha paura di esporsi. E’ una vittoria che ridà orgoglio e dignità alla mia terra e al mio Comune ed è una risposta alle umiliazioni che abbiamo subito in questi anni e ogni volta che siamo entrati in questo Palazzo, quando ci hanno guardato dall’alto verso il basso. Noi continueremo a fare politica con la nostra umiltà, senza fare guerre, ma portando avanti come abbiamo fatto a Borgorose una dolce rivoluzione“.

Tutto il centrodestra applaude la vittoria di Calisse, la prima dopo 25 anni a Palazzo D’Oltre Velino per un esponente del centrodestra. L’ultimo presidente, dal 1990 al 1995, fu Cesare Giuliani, 22 esimo in ordine cronologico dell’Ente, militante nella DC, e dal 1990 al 1995 al comando dell’ente provinciale. Dopo di lui si sono succeduti 7 presidenti della sinistra, per lo più dell’ala democristiana.

Un’ottima notizia, anche in vista del dialogo politico tra il comune capoluogo e l’ente, parla Antonio Cicchetti. “Dopo 25 anni abbiamo vinto il centrodestra ha vinto in Provincia. A noi piace il voto popolare e non condividiamo questo sistema. Ciononostante siamo riusciti a vincere” ha commentato il primo cittadino di Rieti. Il riferimento, ovviamente, è alla riforma Delrio, che ha trasformato le province e le città metropolitane a enti ad elezione indiretta. Soddisfazione anche dal capogruppo alla Regione Lazio per Forza Italia Antonello Aurigemma. “Adesso si potra’ iniziare a lavorare per rilanciare un territorio, che attende risposte concrete su molti settori. L’obiettivo – ha commentato Aurigemma – sarà anche quello di colmare il vuoto della Regione Lazio, che ha di fatto abbandonato questa provincia, ricca di tante eccellenze e peculiarita’ che andrebbero valorizzate ulteriormente”. “Grande soddisfazione, premiati un giovane sindaco e la compattezza del centrodestra” fanno sapere da Forza Italia.

“Di bella notizia” parla anche Paolo Trancassini, sindaco di Leonessa e parlamentare di Fratelli d’Italia, lo stesso partito di Calisse. “E’ un ottimo amministratore – prosegue – e una persona perbene che farà bene. Con lui si guarda avanti con speranza e con una politica che saprà essere credibile e concreta” conclude l’onorevole.

“Dopo oltre 25 anni il centro destra conquista la Provincia di Rieti espugnando la storica roccaforte del centro sinistra, ormai ridotta ai minimi termini quanto a consenso elettorale. Raggiante anche Umberto Fusco, senatore e commissario provinciale della Lega-Salvini Premier.

“La Lega a livello cittadino e provinciale ha giocato un ruolo importante risultando determinante per la vittoria del giovane Sindaco di Borgorose” ha concluso Fusco.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi